Navigare Facile

Musei

I Musei londinesi

Ecco alcuni tra i maggiori musei:

  • il British Museum è il Museo più grande della Gran Bretagna nonché uno tra i più antichi a livello mondiale e l'ingresso è gratuito a tutti i visitatori; si tratta di un museo davvero molto grande in quanto al collezione offre circa sette milioni di pezzi che variano tra opere egizie, italiane, etrusche, orientali, asiatiche, greco-romane e inglesi. La sua soglia risulta varcata annualmente da oltre cinque milioni di persone, tutte attratte da questo luogo dove un tempo vi studiarono George Bernand Shaw e Ghandi.
  • Madame Tussauds richiama anch'esso tantissimi turisti; stiamo parlando di un museo che consente di vedere da vicino riproduzioni in cera di celebrità conosciute in tutto il mondo. A Londra apparve per la prima volta nel 1803 esponendo una trentina di modelli in cera ed ebbe da subito grande successo: oggi il consenso dei turisti è dato anche dalla curiosità di entrare nella cosiddetta Camera degli orrori, la Chamber of Horrors, che espone figure di prigionieri, dal London Planetarium che allestisce uno spettacolo sulle stelle e i pianeti e dallo Spirit of London in cui ascolterete la storia della città.

  • la National Gallery detiene oltre duemila opere di pittori europei tra cui spiccano senza ombra di dubbio Giotto, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Tiziano, Van Gogh e Renoir. I dipinti sono esposti seguendo una successione cronologica in spaziose sale pronte ad accogliere un numero non esiguo di persone; all'esterno del complesso si trova la statua di Gorge Washington donata dal Commonwealth di Virginia nel 1921.
  • per consolidare le vostre conoscenze in questo campo, fate visita al Tate Modern, una galleria di arte contemporanea nata su progetto di Giles Gilbert Scott che con orgoglio contiene la collezione britannica di arte internazionale del XX secolo e contemporanea; oltre 60.000 le opere esposte, di maestri del calibro di Matisse, Warhol, Braque e Mondrian. Dall'alto avrete la possibilità di osservare il panorama della capitale, scorgendo il Tamigi e la cattedrale di St Paul, ma l'edificio si mostra spettacolare anche di notte quando, interamente illuminato, spicca tra quelli vicini.

Da non perdere anche lo Science Museum, il Tate Britain, il National Marittime Museum, il Natural History Museum e il Victoria e Albert Museum.